La Francia si è probabilmente classificata tra i migliori paesi produttori di film internazionali al mondo. Qui, l’industria cinematografica è nata alla fine del XIX secolo nelle mani dei popolari fratelli Lumière e della rivoluzionaria società Georges Méliès. Fin dalla sua nascita, l’industria cinematografica francese ha subito delle evoluzioni in termini di cinema e di natura della recitazione. Ci sono stati progressi nell’uso della grafica e dei ruoli dei personaggi da parte di attori e attrici di grande talento. Inoltre, la maggior parte dei film francesi ha ora sottotitoli in inglese, il che facilita la comprensione e la fruizione da parte degli appassionati internazionali.

Sotto la guida di un perfetto mix di registi nati in Francia e di altri provenienti da diverse parti del mondo, la Francia è stata una fonte di film riconosciuti a livello internazionale. Questa guida, insieme alla ricca storia culturale della Francia, alla sua partecipazione alla politica mondiale, all’impatto della guerra, alla ricchezza della sua cucina e al gusto ineguagliabile della moda e della musica, ha prodotto film internazionali di prima classe.

I film francesi sono infatti noti per i loro soggetti audaci (temi) e per il loro realismo. Inoltre, coprono molti generi: commedia (guardate la mia lista di grandi commedie francesi), romanticismo, horror, fantasy, dramma e avventura. Indipendentemente dai vostri gusti, avrete un film per soddisfare le vostre esigenze.

Sei un fan dei film francesi? Stai cercando le ultime uscite di film francesi? Se cercate i migliori film francesi da guardare mentre imparate qualcosa di più sulla cultura francese, ecco una lista dei 10 migliori film francesi su Netflix.

10 I migliori film francesi su Netflix

Netflix vi offre un’ampia selezione di film internazionali in tutto il mondo. Di seguito è riportato un elenco dei migliori film francesi disponibili su Netflix.

La Vie scolaire (School Life)

La vita scolastica è un film drammatico e comico uscito nel 2019 da Mehdi Idir e Grand Corps Malade. Il film è basato sulle vicende quotidiane di una scuola di Saint-Denis, a Parigi.

Qui, una nuova vicepreside, Samia Zibra (Zita Hanrot), entra a far parte di una scuola media parigina di Saint-Denis. Tuttavia, i suoi compagni di scuola la mettono in guardia sulla natura degli studenti della scuola. La maggior parte di loro non ha una formazione adeguata per poterli vedere attraverso un’educazione di successo. Gli insegnanti cercano di ottenere il meglio dalla situazione, ma si trovano di fronte a problemi di motivazione.

Tuttavia, Samia, il nuovo vicepreside, vede le cose da una prospettiva diversa. Conosce la maggior parte degli studenti e soprattutto Yanis Bensaadi (Liam Pierron). Yanis è uno studente brillante e intelligente che sembra disilluso da un mondo che ha voltato le spalle a lui e alla sua umile famiglia. Samia cerca con tutti i mezzi possibili di aiutare questo studente intelligente ma disilluso. Ce la farà?

Questo film affronta anche alcuni temi come le feste in casa e il sesso tra gli adolescenti, tra le altre questioni presenti nella vita tipica degli adolescenti che frequentano la scuola. Tutti i temi sono riassunti in un modo facile da capire, integrati da alcune scene divertenti.

Atlantique (Atlantics)

Atlantics è un film romantico, drammatico e di finzione del 2019. È una storia d’amore unica, dominata da fantasmi, politica e molti colpi di scena.

Il film è ambientato a Dakar, dove è in costruzione una torre futuristica. Tuttavia, gli operai qui se ne sono andati per mesi senza paga. Decidono di partire in riva al mare, alla ricerca di pascoli più verdi in Spagna. Tra questi lavoratori c’è Souleiman (Traore), che è follemente innamorato di Ada (Mame Bineta Sane). Ada è però fidanzata con un altro uomo, Omar (Babacar Sylla).

Il viaggio in riva al mare diventa fatale e tutti i lavoratori edili muoiono. Ada è preoccupata per il suo amante Souleiman. Tuttavia, non ha avuto altra scelta che sposare Omar. Il giorno del loro matrimonio, il letto di Omar prende misteriosamente fuoco in quello che si sospetta essere un incendio doloso.

Nei giorni successivi all’incendio, Ada è sospettata. Viene sottoposta a interrogatori e test, compreso il test di verginità. Tuttavia, iniziano ad accadere strani eventi, tra cui strane malattie.

Si scopre che gli operai edili morti in mare sono tornati e i loro fantasmi stanno possedendo gli abitanti di Dakar. Tutti vogliono vendetta dal proprietario della torre, a parte Souleiman, che vuole Ada. È un interessante dramma romantico e misterioso francese da vedere.

Antoine Griezmann

Antoine Griezmann, popolarmente noto come “la creazione di una leggenda”, è un documentario del 2019 diretto da Alex Dell.

Questo documentario si rivolge ai tifosi di calcio e ruota intorno alla vita del Barcellona e dell’attaccante dell’Athletico Madrid Antoine Griezmann. Il suo viaggio dal suo primo club spagnolo, la Real Sociedad, fino a diventare un famoso campione del mondo di calcio. La sua vittoria della Coppa del Mondo FIFA con la Francia nel 2018 è stata l’ispirazione per la produzione di questo film. Altamente raccomandato per gli appassionati di sport!

Mon frère (Bro)

Bro è un altro dramma francese del 2019 profondamente commovente diretto da Julien Abraham. Ruota intorno alla vita di un giovane ragazzo, Teddy (Mohamed Sylla), che è sul punto di proteggere il fratello minore dal loro padre violento. Viene poi accusato dell’omicidio del padre e viene mandato in un centro educativo chiuso in attesa del processo. È un luogo brutale, pieno di gangster ribelli, dove non conosce le regole e affronta un periodo difficile. Tuttavia, lungo la strada incontra persone ispirate che sembrano sostenerlo, ma il loro aiuto e il loro sostegno saranno sufficienti? Venite a vedere i nuovi eventi che si svolgono nella vita di Teddy mentre lotta con il suo passato e con le cattive influenze.

Balle perdue (Lost Bullet)

Lost Bullet è un film francese d’azione e thriller del 2020 diretto da Guillaume Pierret. Questo film d’azione racconta la vita di un ex meccanico, Lino (Alban Lenoir), che è in un viaggio incessante per riabilitare il suo nome dopo essere stato incastrato per omicidio.

Secondo il titolo, “Lost Bullet”, un solo proiettile è ciò di cui ha bisogno come prova per riabilitare il suo nome, ma come può trovarlo? Deve usare le sue impressionanti capacità di guida, le sue vere acrobazie e le scene di combattimento per dimostrare la sua innocenza. Essere pronti a guardare le auto che si capovolgono, esplodono e si rompono in pezzi. C’è molta azione per i vostri occhi.

Furie (Get In)

Ti piacciono i film dell’orrore? Questo ti piacerà. Get in, un film horror-thriller, è stato prodotto nel 2019 da Olivier Abbou.

Il film ruota intorno a Paul Diallo (Adama Niane), sua moglie Chloe e il loro figlio Louis. Al ritorno da una vacanza, trovano il loro cancello chiuso a chiave e la loro casa occupata da abusivi. Gli abusivi, Sabrina (la baby sitter della famiglia) e il suo compagno Eric, affermano che la casa appartiene a loro. Il loro piano di coinvolgere la polizia si rivela inutile. Ora devono convivere con quell’incubo.

Guardate le scene inquietanti del loro nuovo stile di vita appena adottato e la ricerca di aiuto da parte del loro amico Mickey. Riusciranno finalmente a tornare a casa loro?

J’ai perdu mon corps (I Lost My Body)

I Lost My Body è un film d’animazione francese per adulti del 2019 pieno di fantasia e dramma. Diretto da Jeremy Clapin, questa animazione fantasy inizia come una mano mozzata che scappa da un frigorifero del laboratorio in un viaggio per ricongiungersi con il suo corpo. Questa mano ricorda la loro vita passata, compreso l’innamoramento di una bella donna. Appartiene a un giovane uomo, Naoufel (Hakim Faris), innamorato di Gabrielle (Victoire Du Bois).

Questa storia è raccontata in flashback ed è dominata dai temi della perdita, della colpa e del senso di colpa. Segui il viaggio di ritorno della mano al suo proprietario e gli eventi che si svolgono tra Naoufel e Gabrielle. Penso che l’anime francese sia spesso sotto rappresentata, ed è bello vedere un film di anime così bello che viene dalla Francia.

Jonas (I Am Jonas)

I am Jonas è un film romantico e drammatico del 2018 diretto da Christophe Charrier. È un film che muove il cuore, un film LGTQ ambientato intorno all’amore, al senso di colpa, al perdono e all’abbraccio delle differenze.

Ruota intorno a Jonas (Nicolas Bauwens), un timido ragazzo gay che ha difficoltà a farsi degli amici. Tuttavia, la sua vita cambia in meglio quando un nuovo ragazzo, Nathan (Tommy Lee Baïk), si presenta a scuola. I due si mettono subito d’accordo e finiscono per essere amici molto stretti.

Una notte, la vita del ragazzo è cambiata per sempre. In un tentativo di rapimento, Jonas fugge, ma non vede più Nathan. Jonas vive con questo senso di colpa per più di due decenni, dopo di che confessa tutto alla madre di Nathan. La madre di Nathan lo perdona! Come cambierà la sua vita dopo che gli sarà tolto il peso dalle spalle?

Mauvaises Herbes (Bad Seeds)

Bad Seeds è una commedia francese del 2018 diretta da Kheiron, che interpreta anche il ruolo principale.

Questa commedia è incentrata su Wael (Kheiron), un truffatore di strada che si guadagna da vivere con una piccola truffa con l’aiuto della sua complice, Monique (Catherine Deneuve), sua madre adottiva. La sua vita cambia però quando è costretto a lavorare come mentore di un gruppo di sei adolescenti espulsi dalla scuola.

Tra le difficoltà, riesce a trovare il modo di fare da mentore ai ragazzi. Usa la sua storia personale e altri trucchi per conquistare la fiducia dei ragazzi ribelli. Sfrutta questa opportunità per guarire il suo passato e trovare un posto nella società. Guarda le lotte che Wael affronta con i ragazzi ostinati che cercano di rovinare tutti i suoi sforzi.

Je ne suis pas un homme facile (I Am Not an Easy Man)

I Am Not an Easy Man è una commedia romantica francese del 2018 diretta da Éléonore Pourriat.

Racconta la storia di Damien (Vincent Elbaz), uno sciovinista maschio senza vergogna la cui vita prende una nuova piega quando si sveglia in un nuovo mondo dominato dalle donne. Affronta le lotte in questo nuovo mondo in cui i ruoli di genere si invertono con le donne che hanno potere sugli uomini. Inoltre, affronta le lotte del sessismo mentre cerca di trovare il suo posto in questo nuovo mondo in cui viene disprezzato e abusato dalle donne.

Damien seduce Alexandra (Marie-Sophie Ferdane), una romanziera e una sciovinista in questo mondo dominato dalle donne. Come funzionerà la loro relazione? Guardate le scene comiche che si svolgono mentre Damien cerca di adattarsi per conquistare il cuore di Alexandra.

Conclusione

I film di cui sopra sono solo un assaggio di ciò che Netflix ha in serbo per i fanatici del cinema francese. Provate i film di cui sopra e guardate una collezione di altri disponibili su Netflix e godetevi quello che il mondo e la cultura francese hanno da offrire (in più, date un’occhiata alla mia lista di grandi serie tv francese su Netflix).

Hai visto altri film francesi interessanti ultimamente? Condividi i commenti. 🙂

Leave a Reply